Pescare in Mare: Filicudi

Pescare in Mare: Filicudi

 

 è una vera perla del Mediterraneo, formatasi quasi un milione di anni fa da un’esplosione vulcanica conserva ancora oggi il fascino selvaggio di una natura in buona parte incontaminata.
Il bolentino è tra le tecniche protagoniste di questi luoghi per catturare gli ambiti occhini a profondità che variano tra i 100 e gli 800 metri a seconda della stagione e della giornata. Il luogo migliore è la parte ad Est del Banco di Filicudi tra la Canna e lo Scoglio Giafante, dove non di rado possiamo incontrare anche sgombri e scorfani. Capo Graziano e Punta de Zucco sul versante orientale non sono comunque da meno.
Se la nostra passione è però il vertical jigging meglio soffermarsi sul Banco di Filicudi, vero hot spot per questa tecnica.

PESCI PRESENTI: occhioni, scorfani di fondale, ricciole, dentici
TECNICHE: vertical jigging, bolentino di profondità

Lascia un commento

Website Security Test